Ultima modifica: 12 ottobre 2018
home > SCUOLA PRIMARIA S.F. CABRINI MONDI ALLA ROVESCIA, VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO progetto di Istituto 2018-2019

SCUOLA PRIMARIA S.F. CABRINI MONDI ALLA ROVESCIA, VIAGGIO NELL’IMMAGINARIO progetto di Istituto 2018-2019

Il “fare teatro” è un aspetto molto importante che caratterizza il nostro Istituto Comprensivo Lodi I, in particolare nelle classi della scuola primaria.

Il teatro permette di esprimersi, di comunicare emozioni, di utilizzare un linguaggio che va oltre le parole, abbatte ogni barriera.

Dentro o fuori dalla scuola, uno degli aspetti più originali del teatro è la sua anima itinerante.

Il teatro nell’antichità viveva infatti nella forma di spettacoli itineranti, come le fonti ricordano a proposito di un carro di Tespi.

Come non ricordare il teatro di strada, che dall’età medievale è giunto con rinnovato vigore sino ai giorni nostri? O come non pensare alla fortunatissima stagione della Commedia dell’Arte?

Il teatro mira a scandagliare ciò che si nasconde, che si intravede, mira ad immaginare “il come se”, a guardare persone e cose dal punto di vista del possibile, sino a rovesciare le prospettive dello sguardo usuale, a inventare mondi altri non certo inutili ad allargare gli orizzonti di vite troppo ristrette, a tracciare per esse vie di scampo dalle dittature delle realtà confezionate.

I teatri dell’immaginario infantile insegnano e continuano a farlo anche nelle nostre classi.

Il progetto d’Istituto che quest’anno caratterizzerà molta parte delle attività e dei percorsi da attuare tratta dunque di mondi alla rovescia: ci aiuteranno non poco le sperimentazioni di Rodari e i racconti all’incontrario, come pure l’arte dell’immaginazione per indagare i misteri della fantasia attraverso le arti.

Verranno attivati in alcune classi percorsi che affronteranno la musica come linguaggio universale al di là di ogni frontiera.

Visioni distorte e sottosopra, per guardarsi e osservare il mondo e gli altri da punti di vista differenti.

Si compirà nel corso dell’anno scolastico un vero e proprio viaggio nell’immaginario indagando perfino culture lontane e tradizioni, musiche, danze che appartengono a culture meno conosciute.

Nel viaggio si troveranno i vari saperi che viaggiando si diffondo, si mescolano, si integrano, si contaminano.

Prepariamoci bambini, si parte!

  

Link vai su